Juventus
    Juventus
      07.10.2019 15:00 - in: Serie A S

      #InterJuve | L'azione decisiva della partita

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L'analisi tattica della rete di Gonzalo Higuain

      La Juventus ha vinto la sfida di San Siro sotto tutti i punti di vista: non solo nel punteggio ma anche sul piano del gioco. Bianconeri che per lunghi tratti hanno schiacciato i padroni di casa nella propria trequarti, recuperando palla alta e portando sempre diversi giocatori a ridosso dei 16 metri nerazzurri. Il gol vittoria è un esempio lampante della superiorità dimostrata dalla Juventus per tutti i 90 minuti.

      La rete di Higuain arriva al termine di un’azione esemplare, da manuale del calcio. 23 passaggi (24 se contiamo anche la rimessa in gioco), tutti i giocatori di movimento toccano almeno una volta la palla, combinazioni sul breve e sul lungo, tanto movimento senza palla, giocate di prima o due tocchi: insomma tutto quello che serve per scardinare una difesa forte e chiusa.

      In quel momento l’Inter infatti sta difendendo con 10 giocatori dietro la linea della palla. Dalla metà campo interista la Juventus, dopo avere battuto la rimessa in gioco, agisce anche nella propria trequarti, dalla sinistra si sposta sulla destra, allargando il campo e cercando di fare uscire l’Inter.

      Ma vediamo nel dettaglio un altro aspetto importante: il giro palla serve soprattutto per potere liberare Miralem Pjanic, sempre più leader del centrocampo, anche oggi in tripla cifra per quanto riguarda i palloni giocati. Il bosniaco nelle prime due occasioni in cui entra in possesso è pressato prima da Brozovic e poi da Vecino. La terza volta è libero nel cerchio di centrocampo.

      Ora si può incominciare a verticalizzare per trovare giocatori tra le linee e guadagnare campo. Prima viene servito Emre Can, poi Ronaldo. Quando Pjanic ritorna in possesso è sempre libero ma almeno una ventina di metri più avanti rispetto a prima. Bentancur che lo serve si butta tra le linee, Ronaldo gioca di sponda, l’azione subisce un’improvvisa accelerazione.

      Higuain si trova in area solo davanti ad Handanovic. Da lì il Pipa non sbaglia mai.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK