Juventus
    Juventus
      16.02.2019 16:00 - in: Serie A S

      Game Review: Juve-Frosinone

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L'analisi tattica di due episodi chiave della gara di ieri

      Vittoria netta per la Juventus all'Allianz Stadium contro il Frosinone. Bianconeri che riescono a passare in vantaggio dopo cinque minuti e chiudono di fatto la gara al diciottesimo. Ancora importanti segnali sul piano della forma fisica in vista dei prossimi impegni, come il rientro di Chiellini e Bonucci (in gol), che rendono la serata perfetta. Ora pronti per l'Atletico Madrid.

      uno a zero: dybala

      La difesa del Frosinone, estremamente chiusa, che nella gara d'andata aveva bloccato la Juventus fino al gol di Ronaldo nel finale, capitola dopo pochi minuti grazie ad una conclusione da fuori area di Dybala. L'azione nasce da una prima percussione centrale di Emre Can, sul rinvio della difesa avversaria la Juventus accorcia subito il campo con Chiellini che va al recupero ben oltre la linea di metà campo. Riparte così una nuova azione.

      La Juventus ha sei giocatori nella trequarti avversaria e uno solo, Mandzukic, a ridosso dell'area di rigore. Il Frosinone schiera 5 giocatori sulla linea della difesa e tre centrocampisti poco davanti: con otto giocatori dietro alla linea della palla Dybala, servito da CR7, prova il tiro dalla lunga distanza. I giocatori del Frosinone gli lasciano quella frazione di secondo di tempo per alzare la testa e trovare la coordinazione: Juventus in vantaggio.

      il tre a zero di cristiano

      Il gol del 3 a 0, poco dopo l'ora di gioco, nasce da una bella combinazione sulla destra. Cancelo è in possesso palla: Mandzukic sull'out fa un primo movimento verso la palla per poi scattare in avanti. Bentancur attacca invece subito lo spazio. Il lancio del portoghese arriva a destinazione, ma prima di entrare in possesso il croato, Rodrigo perfeziona il lancio toccando corto per Mandzukic.

      In avanti in questo caso è bene visibile il tridente: Mandzukic sulla destra pronto al cross, in area Ronaldo centrale e Dybala pronto ad attaccare il secondo palo. Altro assist, dopo quello contro il Parma, del croato per CR7, che questa volta segna di piede.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK