Juventus
    Juventus
      28.01.2019 13:30 - in: Serie A S

      Game Review: Lazio-Juve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I due episodi che hanno deciso la sfida dell'Olimpico

      Dopo il pareggio del Napoli a San Siro la Juventus scende in campo all’Olimpico di Roma contro la Lazio con la possibilità di allungare a + 11. Prima ora di gioco difficile per i bianconeri, con una Lazio che pressa alto e gioca con grande intensità. Dopo il vantaggio dei padroni di casa, e un paio di occasioni pericolose da parte dei giocatori di Inzaghi, la Juventus sale in cattedra e nel finale riesce a ribaltare la gara.

      IL PAREGGIO DI CANCELO

      Ancora una volta le scelte dalla panchina risultano decisive, Bernardeschi e Cancelo sono i protagonisti in entrambe le azioni dei gol. In occasione del pareggio l’ex viola riceve palla da Chiellini e pur con difesa della Lazio schierata, ma con una squadra oggettivamente stanca e lunga, Bernardeschi si trova subito ad affrontare Bastos in un 1 vs 1. Lo schieramento di Mister Allegri dopo i cambi è il 4 2 3 1 con Bernardeschi, Dybala e Cancelo dietro a Ronaldo.

      Bernardeschi guadagna il fondo dopo avere superato l’avversario. Dybala attacca l’area andando verso la palla, Cancelo invece prosegue la corsa sulla destra. Lulic preso in mezzo sceglie di seguire, seppur in ritardo, Dybala che è libero anche perché Radu e Wallace rimangono su Ronaldo. Dybala arriva a concludere indisturbato: Cancelo si trova solo in area. Il suo tap in batte Strakosha.

      L'AZIONE DEL RIGORE

      Lo schieramento del 4 2 3 1 visibile chiaramente anche in occasione dell’azione che porta al calcio di rigore segnato poi da Ronaldo. Il portoghese funge da boa centrale e in una prima occasione arpiona al volo un rilancio lungo di Chiellini. Palla a Dybala, in posizione centrale nei tre dietro alla punta: i due esterni Bernardechi e Cancelo si gettano subito in avanti.

      La palla di Dybala potrebbe andare direttamente a servire Bernardeschi ma viene giocata prima da Ronaldo che perfeziona l’assist e innesca l’esterno sinistro pronto a guadagnare il fondo per il cross. Nel frattempo Cancelo ha già guadagnato il centro dell’area ma viene steso da Lulic. Rigore ineccepibile. Ronaldo dagli undici metri batterà Strakosha completando in pochi minuti la rimonta bianconera.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK