Juventus
    Juventus
      31.03.2019 17:00 - in: Serie A S

      Game Review: Juve-Empoli

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L'analisi degli episodi che hanno deciso la sfida dell'Allianz Stadium

      Nella conferenza stampa della vigilia il mister aveva ammonito sul fatto che i primi 60-65 minuti non sarebbero stati facili contro l'Empoli e così è stato. Gli ospiti hanno giocato un ottimo primo tempo e la Juventus è uscita nella ripresa, segnando il gol vittoria e creando diverse altre palle gol. Ancora una volta la scelta dalla panchina è stata determinante: il gol di Kean però era già stato provato in partita. Andiamo a vedere come.

      LA PALLA GOL DI BERNARDESCHI...

      All'inizio della ripresa la Juventus con Bernardeschi sfiora il gol del vantaggio: l'azione ricorda sicuramente quella che si vedrà poco dopo in occasione del gol di Kean. Cancelo sulla trequarti dell'Empoli vede lo scatto di Mandzukic che detta il passaggio attaccando la profondità e agendo da boa centrale. Il lancio del portoghese trova la testa del croato che con il suo movimento in avanti schiaccia la difesa toscana nella propria area di rigore, liberando lo spazio per l'inserimento di Bernardeschi che viene prontamente servito con un preciso assist di testa. La sua conclusione sfiora la traversa. 

      ...IL GOL DI KEAN

      Poco dopo un'azione simile porterà al gol partita. Questa volta è Chiellini, da posizione più arretrata rispetto a Cancelo a lanciare lungo vedendo lo scatto in avanti sempre di Mandzukic che si porta via due uomini e libera lo spazio, questa volta per l'inserimento del nuovo entrato.

      Anche in questo caso Mandzukic arriva per primo sul pallone e di testa serve sulla corsa Kean. Il giovane talento bianconero è freddo e lucido in area e batte il portiere avversario con un potente e preciso tiro sul primo palo. 

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK