Juventus
    Juventus
      04.05.2019 15:00 - in: Serie A S

      Game Review | Juve-Torino

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Gli episodi decisivi nel Derby di ieri sera

      Finisce in parità il derby della Mole all'Allianz Stadium. Juventus sotto di un gol nel primo tempo per un'ingenuità difensiva: di fronte ad un Torino ben organizzato non è semplice riuscire a recuperare, nonostante i bianconeri giochino il resto della gara, dopo il vantaggio degli ospiti, costantemente nella tre quarti granata. Alla fine Ronaldo riesce a segnare il gol del pareggio.

       

      la prima reazione bianconera

      La Juventus reagisce subito dopo il vantaggio granata. Ronaldo prende per mano la squadra e si incarica di guidare la rimonta: si posiziona tra le linee e non dà punti di riferimento alla pur brava e ordinata difesa del Torino. Agisce da trequartista liberandosi per l'appoggio dei compagni e dettare i tempi dell'azione, per poi attaccare l'area di rigore da centravanti una volta smistata la palla. La sua giocata al volo in palleggio nei sedici metri avversari è straordinaria e anziché tentate la conclusione vede Matuidi libero in area e lo serve con uno splendido pallonetto in mezza rovesciata. Il tiro del francese viene respinto con difficoltà da Sirigu. La Juventus riprende subito la sfera e continua l'azione. Spinazzola dalla sinistra si accentra e di destro lascia partire un bel cross sul secondo palo, attaccato da Cuadrado che opta per una difficilissima conclusione al volo: il colombiano non colpisce bene la sfera che finisce sul fondo.

      ...il gol di Ronaldo

      Molto alto il baricentro dei bianconeri nel finale di gara, alla ricerca disperata del gol del pareggio. Cancelo e Spinazzola larghi sulle fasce cercano ripetutamente di guadagnare il fondo per arrivare al cross. In occasione della rete di CR7 ci prova prima Joao, ma il suo traversone è troppo alto per Ronaldo posizionato sul secondo palo. La difesa del Torino rinvia ma la Juventus è totalmente padrona della trequarti granata: lo testimonia la posizione di Bonucci praticamente a ridosso dei sedici metri avversari. Il difensore torna in possesso palla e fa ricominciare l'azione che ora si sposta sulla sinistra. Chiellini serve Pereira che allarga per Spinazzola sulla sinistra. Il terzino bianconero nonostante la presenza di due avversari è bravo a puntare De Silvestri e guadagnare il fondo: il suo cross in corsa di sinistro è preciso e teso. Ronaldo in mezzo all'area fa un piccolo passo indietro per staccarsi dal diretto avversario Bremer e con uno stacco imperioso in sospensione colpisce la palla di testa mandandola alle spalle di Sirigu.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK