Juventus
    Juventus
      17.02.2019 10:00 - in: UCL S

      Juve e Atletico, curiosità e incroci

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Alla scoperta delle curiosità della partita. Lo sapevate che...?

      Le squadre si sono affrontate nella fase a gironi di UEFA Champions League 2014/15. Nella gara di andata al Vicente Calderón, i padroni di casa si sono imposti 1-0 con gol di Arda Turan. Mario Mandžukić militava nei colchoneros, che schieravano anche Diego Godín, Juanfran, Koke, Saúl Ñíguez e il subentrato Antoine Griezmann, mentre Jan Oblak e José María Giménez sono rimasti in panchina. In campo per i bianconeri c'erano Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci. La sfida di ritorno a Torino si è conclusa 0-0. ll risultato ha decretato il primo posto dell'Atlético e il secondo della Juve, che però è arrivata in finale

      ATLETICO VS ITALIANE...

      Il bilancio dell'Atlético nei doppi confronti contro squadre italiane è di quattro passaggi del turno e quattro eliminazioni. L'ultima sfida, agli ottavi di UEFA Champions League 2013/14, si è conclusa con un 5-1 complessivo sul Milan (1-0 t, 4-1 c).

      I colchoneros hanno vinto le ultime cinque gare casalinghe contro squadre italiane; la più recente è stata il 2-0 sulla Roma alla quinta giornata della scorsa fase a gironi di UEFA Champions League. L'Atlético ha vinto sette delle ultime nove gare contro squadre di Serie A (in casa e fuori, con due pareggi); l'ultima sconfitta è stata quella per 2-0 sul campo dell'Udinese nella fase a gironi di UEFA Europa League 2011/12.

      ...e la juve vs le spagnole

      Il bilancio della Juve nelle doppie sfide contro squadre spagnole è di nove passaggi del turno e sette eliminazioni. Avendo battuto il Valencia fuori casa (2-0) e in casa (1-0), la Juve è reduce da tre vittorie consecutive contro squadre spagnole. I bianconeri, però, hanno vinto solo tre delle ultime nove trasferte in Spagna, di cui le ultime due. Il loro bilancio complessivo in Spagna è V6 P6 S16.

      quanti incroci!

      Simeone ha giocato in Italia, vestendo la maglia di Pisa, Inter e Lazio. Mandžukić è passato alla Juve dall'Atlético nel 2015. Nella capitale spagnola ha trascorso una sola stagione, totalizzando 12 gol in 28 gare di campionato. L'acquisto di gennaio dell'Atlético, Álvaro Morata, ha giocato con la Juventus tra il 2014 e il 2016, segnando 27 gol in 93 partite in tutte le competizioni, tra cui le reti in entrambe le semifinali e nella finale della UEFA Champions League 2014/15. Cristiano Ronaldo ha giocato nel Real Madrid (di cui è capocannoniere assoluto) dal 2009 a 2018, segnando 311 gol in 292 gare di campionato e vincendo quattro UEFA Champions League. L'attaccante ha segnato nella vittoriosa finale del 2014 contro l'Atlético e ha trasformato l'ultimo rigore in quella di due anni dopo, segnando anche una tripletta nella semifinale di andata del 2017. Il portoghese ha affrontato l'Atlético 31 volte fra tutte le competizioni, segnando 22 gol (V14 P9 S8). Hanno giocato in Spagna anche: Sami Khedira (Real Madrid 2010–15) João Cancelo (Valencia 2014–18) Martín Cáceres (Recreativo Huelva 2007/08, Barcelona 2008/09, Sevilla 2010–12) Con la maglia del Real Madrid, Khedira ha battuto l'Atlético in finale di UEFA Champions League 2013/14

      compagni in nazionale

      Compagni in nazionale: Diego Godín, José María Giménez e Rodrigo Bentancur, Martín Cáceres (Uruguay) Filipe Luís e Alex Sandro, Douglas Costa (Brasile) Santiago Arias e Juan Cuadrado (Colombia) Ángel Correa e Paulo Dybala (Argentina) Gelson Martins e Cristiano Ronaldo, João Cancelo (Portogallo).

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK