Juventus
    Juventus
      29.03.2019 15:06 - in: Serie A S

      Allegri: «Domani cattiveria e concentrazione»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il tecnico presenta la sfida contro i toscani valevole per la 10° giornata di ritorno

      Domani sera comincia il rush finale della stagione della Juventus. Alle 18, all’Allianz Stadium, la squadra bianconera ospita l’Empoli. Oggi, Massimiliano Allegri, ha presentato il match in conferenza stampa.«La partita di domani è molto importante, una gara che va vinta e affrontata con grande cattiveria e concentrazione. L’Empoli per 60-65 minuti ci darà del filo da torcere, è una squadra che sta bene e deve ancora raggiungere il suo obiettivo. Per lo scudetto servono ancora cinque vittorie: dobbiamo fare la prima».

      LA FORMAZIONE DI DOMANI

      «In porta ci sarà Szczesny. In difesa giocano due tra Chiellini, Caceres e Rugani. Bonucci riposa. A centrocampo è probabile che giochi Matuidi con Bentancur in panchina, almeno all’inizio. In attacco è probabile partano in avvio Mandzukic, Bernardeschi e Dybala. Senza Ronaldo la gerarchia sui rigori è: Dybala, Pjanic ed Emre Can. Per quanto riguarda le punizioni da una parte le può calciare Pjanic, dall’altra Dybala e Bernardeschi».

      RONALDO, DYBALA E KEAN

      «Ronaldo sta bene, ma ci vuole prudenza. Siamo in una fase delicata: rientrerà quando starà bene e non ci sarà pericolo che possa avere una ricaduta. Lunedì farà un esame di controllo e valuteremo. Dybala? Ho parlato con Paulo. Lui sa che questo è un mese importante e la Juventus ha bisogno del vero Dybala. Quest’anno è sempre stato importante, giocando e sacrificandosi. Farà sicuramente un grande finale di stagione. Per quanto riguarda Kean ci vuole calma. Sta crescendo ed ha bisogno di un percorso normale».

      IL RINNOVO DI RUGANI

      «E’ un ragazzo molto responsabile, è cresciuto molto, è uno degli otto giocatori azzurri della Juventus. E’ importante e la società ha fatto bene a rinovare il suo contratto».

      IL PUNTO SUGLI INFORTUNATI

      «Douglas Costa si sta riprendendo e lunedì farà un esame di controllo per riprendere ed essere a disposizione in Champions League, o magari anche contro il Milan. Barzagli sta lavorando, Cuadrado lo avremo tra una decina di giorni, Khedira è da valutare perché è un po’ indietro e De Sciglio l’ho convocato per domani».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK