Juventus
    Juventus
      16.12.2019 11:00 - in: Sponsors S

      Juventus e Ganten, ancora insieme!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Prolungato fino al 2023 il rapporto che lega il Club e il gruppo leader in Cina nella produzione di acqua minerale

      Continua, fino al 2023, il rapporto che lega Juventus e Ganten, leader nella produzione di acqua minerale in Cina e, dal 2017/18, Official Water del club.

      Una partnership, questa, che da un lato ha permesso a Juventus di rafforzare la sua presenza sul continente, dall’altro ha fatto si che Ganten potesse entrare sul mercato italiano e costruire una propria brand awareness, puntando sulla collaborazione con il club calcistico tra i Top in Europa.

      Juventus e Ganten, nel corso di questi primi anni di collaborazione, sono stati protagonisti di numerose attivazioni anche fuori dal mercato europeo, in particolare in Cina, e l’acqua minerale è stata presente, oltre che durante gli allenamenti e le partite dei bianconeri, in tutte le Hospitality dell’Allianz Stadium: un cammino che continuerà, ancora insieme.

      «Siamo felici di continuare la Partnership con Ganten, una conferma nel nostro percorso di crescita su scala globale, soprattutto in Cina – commenta Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus – Questo rinnovo è fortemente strategico, perché ancora una volta dimostra quanto Juventus sia un media di estrema efficacia per aziende che vogliono imporsi a livello europeo e globale. Siamo molto soddisfatti che questo rapporto prosegua nei prossimi anni».

      «Siamo felici di essere partner di Juventus per altri tre anni – afferma John Cheng, Presidente di Ganten Italia – Si tratta di una collaborazione, con uno dei top Club europei, che non solo permette una crescita del brand Ganten, ma supporta anche le vendite e la presenza dell’acqua minerale Ganten sul mercato italiano». Così Zhou Jingliang, Chairman di Ganten Water Group: «Continuare questa partnership evidenzia come Juventus e Ganten condividano gli stessi valori, in termini di ricerca di qualità, e aiuta entrambi nel loro sviluppo, rispettivamente in Italia e Cina».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK