Juventus
    Juventus
      07.12.2019 15:19 - in: Primavera S

      Under 19, con il Toro finisce in parità

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Apre Dragusin, risponde Greco, a Vinovo è 1-1. Sesto risultato utile consecutivo per i bianconeri in campionato.

      Il derby della Mole Under 19 si chiude con un punto per parte. La sblocca subito la Juve, poi i granata pareggiano sfruttando una delle poche occasioni della partita prima del riposo. Nel secondo tempo il risultato non cambia più.

      la gara

      Sotto il sole di Vinovo, i ragazzi di mister Zauli approcciano alla partita con il giusto atteggiamento. E dopo cinque minuti sono in vantaggio. La sblocca Dragusin, come contro il Genoa, con un imperioso stacco di testa. Secondo gol consecutivo per lui, che ci ha preso gusto.

      Dopo il vantaggio bianconero, regna l'equilibrio. Il Torino concede il pallino del gioco alla Juve e prova a ripartire quando si presenta l'occasione. Chance che arriva al 37' e viene concretizzata al massimo. Israel è bravissimo, in uscita, a dire no a Rauti, ma sulla ribattuta Greco non sbaglia e ristabilisce l'equilibrio.

      Il secondo tempo prosegue esattamente sugli stessi binari del primo, senza scossoni, eccezion fatta per qualche conclusione da fuori area per i granata. La Juve continua a manovrare, Moreno non trova la deviazione vincente sul primo palo al 62', poi Petrelli e Dragusin non arrivano all'appuntamento con la sfera su un traversone di Fagioli.

      Le occasioni vere per cambiare un finale apparentemente scritto arrivano tutte nel finale. Petrelli scappa alla difesa granata e serve Sene, fermato proprio al momento della conclusione a tu per tu con il portiere avversario, poi si vede annullare il gol vittoria. A pochi istanti dal finale, occasione in mischia anche per gli ospiti, ma Israel non si lascia beffare dalla conclusione in mischia.

      Prossimo impegno, in Youth League, mercoledì contro il Bayer Leverkusen. Il campionato torna, invece, domenica contro la Roma.

      le parole nel post-partita

      «Abbiamo provato a fare la partita come al solito – l'analisi del mister -. Il Torino ce l'ha permesso, si è chiuso bene soprattutto nel secondo tempo e noi, dal canto nostro, siamo stati un po' lenti nel far girare il pallone. Ci è mancato il guizzo per vincere nel finale che, per mole di gioco espressa, forse avremmo meritato. Veniamo da un ciclo lungo, può capitare manchi un po' di brillantezza. Comunque è stata una buona partita, giocata da squadra che ci permette di continuare il nostro processo di crescita. C'è un pizzico di rammarico per non aver vinto, ma voltiamo pagina per migliorarci fin dalla prossima partita. Ci aspettano tantissimi impegni».

      Campionato Nazionale Primavera 1 – 11° Giornata di andata

       

      Campo Sportivo “Ale & Ricky” – Vinovo (TO)

       

      Marcatori: 6' pt. Dragusin (J), 37' pt. Greco (T)

        

      Juventus: Israel, Bandeira, Anzolin (cap.), Leone (20' st. Sekulov), Dragusin, Gozzi, Tongya (38' st. Da Graca), Ahamada, Petrelli, Fagioli, Moreno (20' st. Sene)

      A disposizione: Raina, Dadone, Riccio, Vlasenko, De Winter, Ranocchia, Abou, Stoppa, Gerbi

      Allenatore: Lamberto Zauli

       

      Torino: Lewis, Ghazoini (29' st. Siniega), Celesia, Singo, Marcos Lopez, Michelotti (44' st. Enrici), Adopo, Onisa (cap.), Rauti (44' st. Garetto) Greco, Moreo (29' st. Kone)

      A disposizione: Trombini, Edo, Tesio, Rotella, Ricossa, Ibrahimi

      Allenatore: Marco Sesia

       

      Ammoniti: 41' pt Fagioli (J), 18' st Ghazoini (T), 46' st Kone (T)

       

      Prossimo impegno:

      UEFA Youth League – Match Day 6

      Bayer Leverkusen vs. Juventus

      Mercoledì 11 dicembre, ore 14.00

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK