Juventus
    Juventus
      30.09.2019 18:36 - in: UCL S

      La conferenza stampa del Bayer Leverkusen

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le parole di Peter Bosz e Lukáš Hrádecký alla vigilia della partita di Torino

      Giornata di vigilia anche per il Bayer Leverkusen, pronto per affrontare domani sera la Juventus. All’Allianz Stadium hanno parlato, in conferenza stampa, l’allenatore Peter Bosz e il portiere Lukáš Hrádecký.

      L’ANALISI DI PETER BOSZ

      «Ci prepariamo sempre molto bene sui nostri avversari. La Juventus è una formazione di altissimo livello, Sarri fa giocare bene a calcio le sue squadre. Contro la Lokomotiv Mosca dovevamo vincere, ma purtroppo non è accaduto: adesso abbiamo una seconda possibilità». Bosz, nella sua precedente esperienza all’Ajax, fece esordire nella Prima Squadra degli olandesi de Ligt. «Quando era con me aveva 17 anni ed era già un top player. Da quel momento ha continuato a crescere ancora di più. E’ un talento e come lui ce ne sono pochi».

      LE PAROLE DI HRÁDECKY

      «Rispetto alla prima partita contro la Lokomotiv Mosca dobbiamo superare la delusione. Dobbiamo riuscire a fare un’ottima prestazione, sappiamo che è possibile. Ronaldo? Non si può fermare, è un compito molto difficile, è un calciatore di livello assoluto. L’obiettivo è rimanere compatti in difesa senza lasciare spazi aperti, anche perché oltre a lui ci sono altri giocatori molto pericolosi. Vogliamo fare una bella partita, anche per tutti i nostri tifosi che verranno allo stadio».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK