Juventus
    Juventus
      26.01.2019 11:30 - in: Serie A S

      Allegri: «Dobbiamo dare continuità ai nostri risultati»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L’allenatore della Juventus ha presentato in conferenza stampa il match contro la Lazio

      Prima trasferta di campionato del 2019 per la Juventus, che domani sera sarà in scena allo stadio Olimpico ospite della Lazio di Simone Inzaghi. Oggi, a mezzogiorno, Massimiliano Allegri ha presentato la sfida in conferenza stampa. «La partita contro la Lazio è sempre difficile e complicata. Loro proveranno per la prima volta in stagione a battere una “grande”. Quando gioca in casa tira molto in porta, vorrà riscattare la sconfitta di Napoli. Per noi è una gara importante perché dobbiamo dare continuità ai nostri risultati. Dovremo fare una bella prestazione sotto tutti i punti di vista».

      LA FORMAZIONE DI DOMANI

      «Ho un unico dubbio: se giocare a due oppure a tre a metà campo. Cancelo partirà dalla panchina, potrebbe essere un cambio importante. Barzagli tornerà a disposizione fra 3-4 settimane, Mandzukic e Khedira contro il Parma e Pjanic rientrerà ad allenarsi lunedì. Kean? Deve rimanere alla Juventus, ha 18 anni, del calcio deve ancora imparare tutto. La sua fortuna è essere qui, dentro un club dove è seguito in tutto e per tutto. Andando via perderebbe il suo percorso di crescita. Emre Can? Ha molto da migliorare nei tempi di gioco davanti alla difesa, così come Bentancur. Pjanic è il più svelto a giocare la palla. È solo una questione di allenamento. Emre ha fatto dei progressi sull’intuizione del passaggio, è giovane, ha tutto il tempo».

      IL RITORNO DI MARTIN CACERES

      Mentre il tecnico parla in confrenza Martin Caceres stasvolgendo  le visite mediche. «Non è una soluzione di ripiego, l’abbiamo fortemente voluto. Benatia ha chiesto di andare via, ha fatto una scelta diversa da quelle che erano le nostre intenzioni e la società l’ha accontentato. Tenerlo controvoglia non avrebbe avuto senso. Insieme al club abbiamo fatto delle valutazioni sui profili da poter portare qui e abbiamo avuto fortuna perché Martin ha accettato. E’ un difensore molto bravo che va completare un reparto già molto forte. Ha inciso il fatto che è un giocatore che già conosco, è pronto, può dare tantissimo alla Juventus. Ho sempre detto che Caceres vale Barzagli, Bonucci e Chiellini. Avere dentro la squadra ragazzi postitivi come lui è sempre importante e mi rende felice. Il nostro mercato è concluso». A proposito di difensori, l’allenatore bianconero ha anche parlato di Rugani. «Ora ha la possibilità di giocare tante partite e dare conferma della sua crescita che è avvenuta in questi anni».

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK