Juventus
    Juventus
      15.09.2019 15:00 - in: UCL S

      Le città della Signora: Madrid

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Alla scoperta della città che mercoledì sera ospiterà la Juventus nell’esordio stagionale in UEFA Champions League

      Le trasferte di UEFA Champions League sono un ottimo modo per contemplare gli angoli più belli d’Europa. In attesa della partita del Wanda Metropolitano in casa dell’Atletico, andiamo a scoprire cosa vedere a Madrid.

      UNA CITTA’ D’ARTE E DI STORIA

      Madrid è una città in continua evoluzione, sempre in movimento, dove non ci si può annoiare. Una capitale che racchiude storia e arte, sport e natura.

      Il museo del Prado è uno dei più importanti al mondo. Per ammirarlo nel migliore dei modi bisogna dedicargli un bel po’ di ore, vista la sua grandezza: vi sono esposte opere uniche. Gli appassionati di musei non possono perdersi anche il Reina Sofia (c’è la Guernica di Picasso) e il Thyssen-Bornemisza.

      Ma una delle cose più belle da fare a Madrid è passeggiare, per scoprire tutte le bellezze. Il Palazzo Reale è una tappa obbligata: risale al 1764 e sorge sulle rovine dell’antica residenza della famiglia reale, distrutta da un incendio datato 1734. A pochi metri di distanza ecco la Cattedrale dell’Almudena, che offre un colpo d’occhio davvero suggestivo.

      Il cuore pulsante della capitale spagnola è Puerta del Sol, punto di riferimento per tantissimi giovani, che custodisce uno dei simboli per eccellenza cittadini, il celebre orso che addenta una pianta di corbezzolo (madroño). Non lontana ecco anche la splendida plaza Mayor, una piazza regale che un tempo ospitava il mercato di Madrid.

      Se siete appassionati di parchi, non potete non fare un salto al “El Retiro" con al suo interno il Palazzo di Cristallo, edificio circondato da un lago artificiale molto apprezzato da turisti e abitanti locali.

      LO STADIO: WANDA METROPOLITANO

      A partire dalla stagione 2017/2018 il Wanda Metropolitano è diventato la nuova casa dell’Atletico Madrid, che fino a quel momento disputava le sue gara interne al Vicente Calderon. Classificato dalla UEFA con quattro stelle (il massimo), ha ospitato l’ultima edizione della finale della Champions League vinta dal Liverpool contro il Tottenham. Situato nel quartiere San Blas-Canillejas, zona est della capitale, l’impianto può vantare una capienza di 67.703 spettatori. Lo stadio è stato inaugurato il 16 settembre 2017, in occasione della quarta giornata dalla Liga tra Atletico Madrid e Malaga, alla presenza del Re di Spagna Felipe VI.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK