Juventus
    Juventus
      02.03.2019 15:30 - in: Primavera S

      Primavera, una buona Juve non basta: a Vinovo passa l'Inter

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I nerazzurri capitalizzano due calci piazzati, la squadra di Baldini costruisce molto ma subisce una sconfitta immeritata

      E' una buona Juventus Primavera, quella che scende in campo a Vinovo, e che nonostante una bella prestazione perde di misura contro l'Inter. Decisivi, per le sorti della partita, due calci piazzati, una punizione e un corner, a favore dei nerazzurri.

      Andando con ordine, la partita inizia all'insegna dell'equilibrio, con due squadre decise a darsi battaglia ma ben disposte in campo e attente. Equilibrio che si rompe con l'aiuto del caso: al 14' Esposito calcia una punizione e la traiettoria, deviata dalla barriera, diventa fatale per Loria. 

      I bianconeri reagiscono subito, cercano il gol con Markovic e lo trovano, alla mezz'ora, con Sene, che sfrutta un velo di Portanova e colpisce con precisione sul palo lontano.

      L'Inter parte forte nella ripresa, va vicina al gol con Gavioli dopo 10 minuti: grande la risposta di Loria, che però deve capitolare al 61', quando su corner di Pompetti, Salcedo stacca più in alto di tutti e devia di testa.

      Ancora una volta i bianconeri reagiscono, serrano le fila, alzano il baricentro e continuano a produrre gioco, ma stavolta la porta dell'Inter è stregata. Vanno vicini al gol prima Petrelli, poi Fagioli e infine, a tempo scaduto, Portanova, che di testa da ottima posizione non trova la via della rete.

      «Mi spiace davvero molto per i ragazzi, che sono rammaricati quanto me: abbiamo imposto il ritmo della partita, palleggiato e costruito bene, ma due palle ferme ci sono costate la gara - commenta Mister Baldini - Il calcio è questo, bisogna saperlo accettare, anche se fa rabbia. Abbiamo giocato bene, non ho nulla da rimproverare ai ragazzi: è mancato solo un pizzico di fortuna»

      Campionato Nazionale Primavera 1 – 6° Giornata di ritorno
      Campo “Ale & Ricky” – Vinovo (TO)
      Juventus-Inter 1-2                                                                                                           

      Marcatori: 14’ pt. Esposito (I), 31’ pt. Sene (J), 16’ st. Salcedo (I)

      Juventus: Loria (Cap.), Bandeira, Anzolin, Gozzi, Morrone (36’ st. Di Francesco), Capellini, Monzialo (22’ st. Rosa), Sene (11’ st. Fagioli), Markovic (22’st. Petrelli) , Fernandes (11’ st. Moreno), Portanova. A disposizione: Israel, Pinelli, Vlasenko, Ahamada, Tongya, Leone, Penner, Di Francesco. Allenatore: Francesco Baldini 

      Inter: Dekic, Zappa, Corrado, Nolan (Cap.), Pompetti, Ntube, Burgio (1’ st. Schirò), Gavioli, Salcedo (28’ st. Adorante) (44’ st. Grassini), Merola (1’ st. Persyn), Esposito (34’ st. Mulattieri). A disposizione: Pozzer, Gerardi, Van Den Eynden, Rizzo, Colombini, Demirovic. Allenatore: Armando Madonna 

      Ammoniti: 35’ pt. Portanova (J), 13’ st. Gavioli (I),
      Espulsi: 49’ st. Bandeira (J)                                                                                                Arbitro: Cipriani Nicolò di Empoli (Meocci di Siena e Lencioni di Lucca)

      Prossimo impegno:
      Campionato Primavera 1 – 7° giornata di ritorno
      Palermo vs. Juventus
      Venerdì 8 marzo ore 15.00
      Pasqualino Stadium – Cinisi (PA)

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK