Juventus
    Juventus
      09.02.2019 15:00 - in: Primavera S

      Primavera, tre punti preziosi con il Milan

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Splendida vittoria esterna dei ragazzi di Baldini, che con Portanova nel primo tempo e Moreno nel secondo annullano la rete di Capanni e portano a casa tre punti d’oro con il Milan

      Servivano i tre punti ed è arrivata una prestazione vincente e convincente. La Primavera di Francesco Baldini espugna il “Vismara” e batte il Milan con un gol per tempo. I Bianconeri annullano il momentaneo pareggio di Capanni e si chiudono bene nel finale, anche grazie ad uno strepitoso Dadone. Arrivano così tre punti che permettono di dare un’ottima spinta nella corsa play-off.

      la gara

      Le squadre scendono in campo con il lutto al braccio, in memoria dei ragazzi del settore giovanile del Flamengo che sono tragicamente scomparsi nelle scorse ore. La Juve parte decisa e schiaccia il Milan, che non riesce a uscire dalla propria metà campo. Il pressing bianconero si concretizza al 13’, quando Portanova, tra i migliori in campo del match, si conquista un penalty e lo trasforma perfettmanente. In precedenza, lo stesso numero 11 bianconero era stato fermato dal palo della porta difesa da Soncin. Nella seconda parte di frazione escono fuori i rossoneri, che trovano il pareggio con una gemma di Capanni dalla distanza.

      Nella ripresa, il match parte più bloccato, con la Juve brava a tenere il campo. Al 58’ super occasione per la Juve: Soncin anticipa Rosa, che per poco non trova il tap-in a porta vuota. Il tap-in vincente arriva invece dai piedi di Moreno al 66’, con lo spagnolo bravo a ribadire in rete una splendida azione corale dei bianconeri. Nel finale, i ragazzi di Baldini si chiudono bene, ma rischiano in un paio di occasioni, nelle quali Dadone si supera con degli interventi strepitosi.

      le parole nel post-partita

      «Sono molto contento – spiega a fine gara il tecnico Francesco Baldini -. Avevamo moltissime assenze e quando vincere queste partite è un bel segnale, soprattutto dopo un gennaio difficile. E’ stata una partita con una determinazione importante, e un punto di partenza importante per i prossimi impegni: ci aspettano il derby e la Youth League»

      «Io man of the match? No, il merito è di tutta la squadra. – commenta l’autore del gol dell’1 a 0 Manolo Portanova - L’abbiamo portata a casa tutti quanti con la fame, che mancava da tanto tempo. Adesso continuiamo così: testa bassa e pedalare, visto che ci aspetta il derby la prossima settimana».

      Campionato Nazionale Primavera 1 – 3° Giornata di ritorno

      Centro Sportivo “Vismara” – Milano

      Marcatori: 15' pt Portanova (rig.) (J), 27' pt Capanni (M), 22' st Moreno (J)

       

      Milan: Soncin, Barazzetta (1' st Bellanova), Ruggeri (17' st Abanda Mfomo), Torrasi (cap.), Merletti, Djalo, Sala (42' st Haidara), Brescianini, Tsadjout, Maldini (33' st Olzer), Capanni

      A disposizione: Zanellato, Basani, Martimbianco, Brambilla, Mionic, Frigerio,Tonin, Colombo

      Allenatore: Federico Giunti

       

      Juventus: Dadone, Bandeira, Anzolin, Francofonte, Gozzi, Capellini, Oliveira Rosa (13' st Markovic) Morrone (cap.)(46' st Leone), Monzialo (13' st Sene), Moreno (33' st Pinelli), Portanova (33' st Ahamada)

      A disposizione: Garofani, Boloca, Pereira Serrao, Di Francesco, Penner 

      Allenatore: Francesco Baldini

      Ammoniti: 13' st Torrasi (M), 45’ st. Markovic.

      Arbitro: Robilotta Ivan di Sala Consilina (Trasciani di Foligno, D’Elia di Ozieri)

      Prossimo impegno:

      Campionato Primavera – 4° giornata di ritorno

      Juventus vs Torino

      Sabato 16 febbraio ore 13.00

      Campo “Ale & Ricky” – Vinovo (TO)

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK