Juventus
    Juventus
      21.10.2019 18:00 - in: UCL S

      Qui Allianz Stadium: le parole della Lokomotiv

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Mister Semin e Vedran Ćorluka anticipano i temi della sfida di domani

      Prima della rifinitura sul terreno di gioco dell’Allianz Stadium hanno parlato con la stampa Mister Jurij Semin e Vedran Ćorluka. «Quella di domani è una partita paragonabile alla sfida con l’Atletico Madrid – ha commentato il difensore – Anche se logicamente le due squadre sono differenti».

      «Se Sarri ha parlato di noi è un buon segno, ed è grazie al buon lavoro che stiamo facendo – così ha esordito il tecnico - Ringraziamo per i complimenti, ma dobbiamo vedere se riusciremo a portare pericoli alla Juve domani. Due giorni li abbiamo visti giocare contro il Bologna, e abbiamo osservato una prestazione stupefacente. Noi giocheremo con cambi sostanziali, dopo la partita di campionato di venerdì».

      Come si ferma Ronaldo? «Tutta la squadra deve dare una mano a fermare tutta la Juventus. Ogni giocatore bianconero, nel suo ruolo, è una star. Se pensassimo solo a Ronaldo, commetteremmo un errore. Abbiamo parlato con Howedes della Juve, dato che conosce l’ambiente». Sul gioco della Juve: «E’ cambiata in modo sostanziale – spiega - Gioca più all’attacco, con maggiore palleggio in zona offensiva. Un'altra cosa evidente è come loro riescono a recuperare la palla in modo veloce dopo averla persa»

      Poi, l’amarcord dell’allenatore, già presente in panchina nel precedente del 1993 in Coppa UEFA «Anche allora la Juve aveva una squadra di star, con Baggio, che ci segnò su punizione, Marocchi, Conte, Carrera e Ravanelli».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK