Juventus
    Juventus
      31.07.2019 16:30 - in: Women S

      Qui Aymavilles | Le Juventus Women al lavoro in montagna

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Prosegue il ritiro in Valle d'Aosta per le Campionesse d'Italia

      Entra nel vivo la preparazione in altura delle Juventus Women. Le ragazze bianconere, in Valle d'Aosta (Aymavilles) da domenica scorsa, si fermeranno in montagna fino al 4 agosto, per una settimana di lavoro intenso e di inizio di pre-season, in attesa delle amichevoli che le vedranno impegnate successivamente. 

      ROSUCCI, INTERVENTO ALLE TONSILLE OK

      Ha già ripreso a correre Martina Rosucci, che ha da poco subito un intervento alle tonsille: la giocatrice al momento si allena a parte, ma nei prossimi giorni riprenderà il lavoro con la squadra.

      PAROLA A COACH GUARINO, VALENTINA CERNOIA E CRISTIANA GIRELLI

      «Siamo in un luogo perfetto per allenarci – spiega Rita Guarino – Le ragazze sono già cariche, anche sulla scia dell’entusiasmo che ha creato il Mondiale appena concluso. Ci aspetta un campionato sempre più interessante e competitivo: l’asticella si sta alzando e credo che il pubblico si possa appassionare sempre di più. Il nostro obiettivo è confermarci in Italia, sapendo che non sarà semplice, e poi aspettiamo i sorteggi di Champions League». 

      Così Valentina Cernoia racconta la ripresa: «Abbiamo smaltito le fatiche del Mondiale, un’esperienza bellissima, e adesso abbiamo ripreso con tanto entusiasmo. Obiettivi per la prossima stagione? Intanto vincere la Supercoppa che ci manca, e poi migliorare la prestazione in Champions League. Il campionato sarà avvincente, si sono rinforzate tante squadre ma lo abbiamo fatto anche noi».

      «Siamo sorprese e felici di vedere tanti bambini assistere ai nostri allenamenti – racconta Cristiana Girelli – Fa davvero ben sperare per il futuro». Cristiana commenta anche il suo recente rinnovo contrattuale: «Una grande notizia, il modo migliore per ricominciare e un grande stimolo. Io sono juventina, e sono orgogliosa di essere in questo progetto, per continuare a segnare tanti gol. A livello di squadra l’obiettivo è migliorarci ancora, il campionato sarà il più competitivo di sempre. Noi siamo la squadra da battere perchè siamo le campionesse in carica, ma in tante possono lottare e portare via punti».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK