Juventus
    Juventus
      09.01.2019 10:00 - in: Coppa Italia S

      Un torneo... senza subire gol!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Solo Clean Sheet per la Juventus nell'edizione 2017/18 della Coppa Italia, vinta lo scorso maggio a Roma

      Dentro il record di 4 Coppe Italia consecutive, c'è un altro primato ragguardevole raggiunto dalla Juventus: nell'ultima edizione non ha subito neanche un gol. E la chiusura della porta parte addirittura dall'anno precedente, per un totale di 563 minuti d'imbattibilità.

      Una storia che prende avvio dall'ultimo gol incassato ad opera di Insigne (ininfluente ai fini del passaggio del turno) e che vede protagonisti ben 3 portieri diversi. Ecco tappa per tappa il percorso

      17 maggio 2017 Juventus-Lazio 2-0

      E' la finale dell'edizione 2016-17. La Juve vince 2-0 grazie a un primo tempo di grande autorevolezza. A difendere la porta bianconera c'è il brasiliano Norberto Neto, alla sua ultima apparizione in bianconero. A inizio gara corre il rischio più grande, quando Keita colpisce il palo. Nella ripresa sfodera un grande intervento su un diagonale di Felipe Anderson. Ancora più impegnativa è la risposta a mano aperta su un colpo di testa di Immobile da distanza ravvicinata.

      20 dicembre 2017 Juventus-Genoa 2-0

      Parte dall'Allianz Stadium il cammino per aggiudicarsi la Coppa Italia numero 13. Tra i pali c'è Szczesny e il polacco risulta decisivo nel secondo tempo sul parziale di 1-0, quando intercetta una conclusione in area del bulgaro Galabinov.

      3 gennaio 2018 Juventus-Torino 2-0

      Prima gara dell'anno e subito un test di prestigio quale il derby della Mole. L'unico pensiero per Szczesny nei 90 minuti arriva da un diagonale di Niang che si infrange sul palo, un'azione nata da un rinvio del portiere Milinkovic-Savic. Per il resto, la serata trascorre all'insegna della tranquillità.

      30 gennaio 2018 Atalanta-Juventus 0-1

      Stavolta tocca a Buffon scendere in campo per l'andata della semifinale. A Bergamo la Juve passa dopo appena 3 minuti con un acuto di Higuain. La gara è l'ennesimo capolavoro di Gigi Buffon, che compie 2 grandissimi interventi. Nel primo tempo para un rigore a Gomez. A 2 minuti dal termine salva il risultato con una tempestiva uscita su Hateboer.

      28 febbraio 2018 Juventus-Atalanta 1-0

      Il ritorno riproduce il risultato dell'andata in fotocopia. Ma a Torino i nerazzurri sono più continui che a Bergamo nell'arco dei 90 minuti. Buffon si fa trovare pronto a una deviazione al volo di Gomez a inizio gara. Sempre il Papu spaventa l'Allianz con un tiro dalla lunga distanza. Gigi è fuori dai pali, la palla lo supera ma il palo dice di no al fantasista argentino.

      9 maggio 2018 Juventus-Milan 4-0

      Il risultato della finale non ammette repliche, mai la Juve nel corso della sua storia aveva stabilito un divario così ampio nell'ultimo atto di Coppa Italia. Eppure, anche in questa serata trionfale c'è il contributo del portiere. Buffon respinge un tiro di Cutrone all'ottavo del primo tempo e successivamente è attento su Suso. I pericoli maggiori arrivano nel finale, quando la Juve ha già calato il poker. Ma Gigi non ha cali di tensione e così impreziosisce la vittoria del trofeo prolungando l'imbattibilità nella manifestazione, che a Bologna avrà un'ulteriore prova per proseguire

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK