Juventus
    Juventus
      18.09.2019 22:30 - in: UEFA Youth League S

      Under 23, corsara ad Arezzo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Mota Carvalho e Clemenza lanciano la Juve in trasferta

      Mota Carvalho e Clemenza, tutto nel primo tempo. La Juventus Under 23 si sblocca e passa sul difficile campo dell'Arezzo, al termin e di una gara combattuta.

      LA GARA

      Partenza aggressiva della squadra di Pecchia che cerca fin da subito di dare pressione agli avversari, ma è l’Arezzo ad andare in vantaggio al 4’ con una ripartenza di Belloni che trova Foglia pronto a ribdire in gol.

      La Juventus non ci sta e al 6’ Lanini, a tu per tu con Daga, non riesce a capitalizzare un'ottima occasione. Ci pensa dopo due minuti Mota Carvalho che trova il pareggio con un tap-in vincente sugli sviluppi di un azione bianconera.

      La partita è viva ed è soggetta a continui ribaltamenti; i bianconeri rimangono in pressione costringendo gli avversari a manovrare con lanci lunghi senza avere tempo di ragionare. Al 19’ è l’estremo difensore dell’Arezzo a consegnare al limite dell’area la palla a Lanini, il cui tiro, ben eseguito, viene però neutralizzato dallo stesso Daga.

      L'episodio decisivo al 45’: Olivieri dalla sinistra entra in area avversaria dove viene atterrato da Mosti. Clemenza trasforma il penalty portando la Juve al riposo in vantaggio per 2 a 1.

      Nella ripresa, subito al 47’ uno squillo da parte degli avversari della Juve con Gori, che dal centro dell’area juventina, scaglia un tiro insidioso con Loria presente. Proprio il portiere bianconero è decisivo al 68’: Rosa atterra Rolando in area di rigore, Gori va a calciare dal dischetto e Loria lo ipnotizza con una grande parata, sulla respinta è altrettanto bravo il capitano Alcibiade a sventare il possibile tap-in avversario.

      Questa è l'ultimo vero pericolo per la Juve: finisce 2 a 1 per la squadra di Pecchia che conquista i primi tre punti del campionato sul campo difficile dell’Arezzo.

      LE DICHIARAZIONI DI PECCHIA

      «Ancora una volta siamo andati sotto dopo pochi minuti, – commenta a fine gara Mister Pecchia – poi abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, sprecando anche troppe occasioni. Nel secondo abbiamo sofferto ma era inevitabile, la condizione atletica, lo sappiamo, non è ancora al top per tutti, alla fine c’è stata la voglia di portare a casa il risultato e anche la fortuna ci ha aiutato»

      Campionato Serie C - Girone A – Recupero 3° Giornata Girone di Andata
      Stadio “Città di Arezzo”, Arezzo
      Arezzo-Juventus 1-2
      Marcatori: 4’ pt. Foglia (A), 8’ pt. Mota Carvalho (J), 47’ pt. rig. Clemenza (J). 

      Arezzo: Daga, Mosti (45’ st. Caso), Nolan, Belloni, Foglia, Cutolo (Cap.) (18’ st. Cheddira), Piu (1’ st. Rolando), Luciani, Gori (36’ st. Mesina), Baldan, Tassi (18’ st. Benucci). A disposizione: Casini, Sbarzella, Barbini, Sussi, Raja, Bordonaro, Fazzuoli. Allenatore: Daniele Di Donato.

      Juventus U23: Loria, Oliveira Rosa (36’ st. Selasi), Coccolo, Lanini (21’ st. Han), Mota Carvalho (11’ st. Portanova), Olivieri (36’ st. Gerbi), Toure, Zanimacchia, Beruatto (11’ st. Frabotta), Clemenza, Alcibiade (Cap.). A disposizione: Nocchi, Dadone, Peeters, Mulè, Rafia, Delli Carri. Allenatore: Fabio Pecchia.

      Arbitro: Luca Angelucci di Foligno (Lattanzi di Milano, Valletta di Napoli).
      Ammoniti: 9’ pt. Luciani (A), 30’ pt. Foglia (A), 39’ st. Loria (J), 44’ st. Portanova (J).
      Note: 20’ pt. espulso Pecchia (J) dalla panchina; 25’ st. Loria (J) para un rigore a Gori (A).

      Prossimo impegno:
      Campionato – 5° Giornata Girone di Andata
      Juventus U23 - Pontedera
      Domenica 22 settembre ore 17.30

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK