Juventus
    Juventus
      23.01.2019 17:30 - in: Juventus U23 S

      Under 23, vince il Cuneo sotto la neve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Un gol per tempo, i padroni di casa battono la Juve al termine di una partita allungata da una sospensione per nevicata

      Non passa l'Under 23 sul campo dello Stadio Fratelli Paschiero di Cuneo, al termine di una gara complicata, resa ancora più difficile dalla nevicata che nella ripresa ha costretto le squadre a un'interruzione.

      Il Cuneo parte subito forte, facendosi vivo in un paio di occasioni dalle parti di Del Favero, bravo a rispondere presente agli attacchi di casa. Gradualmente, nella seconda metà del primo tempo, la Juve prende metri e sembra sempre più insidiosa, ma i bianconeri di fatto non portano grandi pericoli al Cuneo che, proprio nel momento migliore dei bianconeri, passa

      E' il minuto 32, Bobb calcia dal limite e trafigge il portiere della Juve, portando avanti i cuneesi: ed è l'uno a zero il punteggio con cui le squadre vanno al riposo.

      Nella ripresa la Juve rientra in campo determinata, e si fa viva con una conclusione di Kastanos dalla distanza, che non inquadra la porta. E' l'ultima occasione bianconera prima di una breve sospensione della partita, necessaria per tracciare nuovamente le righe del campo, rese difficilmente visibili dalla nevicata, nel frattempo fattasi più intensa.

      Al rientro, doccia fredda, anzi, gelida, per la Juve, che sulla battuta del primo pallone (un corner da sinistra) subisce il 2-0 a firma di Gissi dopo un batti e ribatti in area bianconera.

      La Under 23 ha ancora una volta il merito di non mollare: si fa viva subito, con Mavididi e Muratore, e poi trova il gol che riapre la gara al 73', un minuto dopo uno splendido salvataggio di Del Favero su Gissi.

      E' Bunino a ribadire in rete un bel cross da sinistra di Zappa, e a rimettere in carreggiata la Juve, ed è ancora dall'asse sinistro che arriva l'ultima occasione per la Juve: colpo di testa di Olivieri (cross sempre di Zappa) e palla alta di poco. Nulla di fatto: i bianconeri non riescono a trovare la rete del pareggio

      «Avremmo dovuto essere più aggressivi – commenta a fine gara Mister Zironelli – A livello agonistico, fisico e caratteriale il Cuneo si è fatto preferire: arrivavano sulla palla sempre prima di noi, saltando il centrocampo, mentre noi non siamo stati sufficienti nei contrasti. Certo, il gol al rientro dopo la sospensione ci ha tagliato le gambe, ma non abbiamo approcciato la gara nel modo giusto: il Cuneo ha avuto più fame».

      Campionato Serie C - Girone A - 3° giornata di ritorno
      Stadio “Flli Paschiero”, Cuneo
      Cuneo-Juventus 2-1
      Marcatori: 32’ pt. Bobb (C), 12’ st. Gissi (C), 29’ st. Bunino (J)

      Cuneo: Marcone, Tafa, Bobb, Santacroce (Cap.), Suljic (1’ st. Said Mhando), Jallow (11’ st. Kanis), Castellana, Celia (29’ st. Bertoldi), Paolini, Marin, Gissi (33’ st. Spizzichino). A disposizione: Gozzi, Caso, Alvaro, Ferrieri, Mattioli, Reymond, Offidani, De Stefano. Allenatore: Cristiano Scazzola. 

      Juventus U23: Del Favero, Andersson (1’ st. Alcibiade), Toure (1’ st. Muratore), Emmanuello (25’ st. Olivieri), Kastanos, Bunino, Mavididi, Di Pardo (1’ st. Zanimacchia), Beruatto (25’ st. Zappa), Coccolo, Del Prete (Cap.). A disposizione: Nocchi, Siano, Zanandrea, Pereira da Silva, Morelli, Pozzebon, Verduci. Allenatore: Mauro Zironelli.

      Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo (Buonocore di Marsala, Votta di Moliterno).

      Ammoniti: 26’ pt Santacroce (C), 20’ st. Celia (C), 31’ st. Muratore (J), 41’ st. Kastanos (J), 44’ st. Marcone (C)

      Prossimo impegno:
      Campionato – 4° giornata girone di ritorno
      Juventus U23 - Novara
      Domenica 27 Gennaio ore 18.30

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK