Juventus
    Juventus
      01.10.2019 16:40 - in: UEFA Youth League S

      Under 19, un altro poker europeo!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I bianconeri, all'esordio casalingo in Youth League, si impongono 4-1 sul Bayer Leverkusen con le reti di Sene, Moreno, Fagioli e Leo.

      La Juve continua a viaggiare sui binari giusti in Europa. I ragazzi di Zauli, alla prima di Youth League a Vinovo, bissano il successo della gara di Madrid con un'altra prova di forza nel gioco e poi nel risultato: 4 a 1 al Bayer Leverkusen e secondo poker europeo consecutivo.

      LA GARA

      I primi quindici minuti scorrono senza sussulti, finché Sene non decide di stappare la partita con una conclusione dal limite dell'area imparabile per Lotka. È il 16' e, da lì, la Juve comincia a costruire occasioni a ripetizione.

      Sene sfiora il gol di testa, Leo lo imita, trovando Azhil sulla linea, poi arriva il raddoppio bianconero con un contropiede da manuale. Tongya avvia, Leo guida la ripartenza e Sene appoggia a centro area per Moreno, che non sbaglia.

      Il 2-0 non cambia il copione: Leo va ancora vicino al gol di testa, poi Fagioli cala il tris su rigore con un pallonetto. Gli ospiti hanno l'occasione di accorciare con un altro penalty, ma Anapak colpisce in pieno la traversa e spreca l'occasione.

      Al rientro dagli spogliatoi è ancora la Juve a rendersi pericolosa, fino al 4-0 firmato Daniel Leo: al terzo tentativo della gara, il suo colpo di testa non trova opposizione. Il gol, di fatto, chiude la partita e il Leverkusen trova il gol solo nel finale con il colpo di testa di Kemper, che non macchia la prova di forza bianconera. Prossimo impegno domenica contro l'Inter.

      LE PAROLE NEL POST GARA

      «Siamo contenti – il commento di mister Zauli - In Youth League abbiamo sempre qualche incognita perché c'è poca conoscenza degli avversari, ma in queste due gare abbiamo giocato bene e siamo stati gratificati dal risultato. Oggi - aggiunge il tecnico - siamo stati bravi a sfruttare le occasioni, loro si sono compattati bene dietro, con poca pressione in avanti, e siamo riusciti a trovare gli spazi. Il gol preso? Mi piacerebbe che la squadra tenesse a non prendere gol anche quando magari è ininfluente. Oggi il risultato era acquisito, ma abbiamo altre partite da giocare e la mentalità si allena anche in questi casi. Più loro immagazzineranno conoscenze più cresceranno».

      UEFA Youth League– Match day 2

       

      Juventus Training Center – Vinovo (To)

       

      Marcatori: 16' pt Sene (J), 28' pt Moreno (J), 39' pt rig. Fagioli (J), 7' st Leo (J), 41' st Kemper (B)

       

      Juventus: Siano, Leo, Anzolin (cap.)(13' st. Verduci), Dragusin, Gozzi, Tongya, Fagioli (13' st. Leone), Sene (1' st. Da Graca), Moreno (25' st. Petrelli), Sekulov, Ahamada (1' st. Francofonte)

      A disposizione: Garofani, Riccio

      Allenatore: Lamberto Zauli

       

      Bayer Leverkusen: Lotka, Ruth, Turkmen (1' st. Gedikli), Azhil (cap.) Wolf (20' st. Asrihi) Bukusu (20' st. Funger), Anapak-Baka (15' st. Sarpei), Lamti (46' pt. Kemper), Scott, Gaedicke, Stanilewicz 

      A disposizione: Johnsen, Fesenmeyer

      Allenatori: Patrick Weiser, Markus Von Ahlen 

       

      Ammoniti: 44’ pt. Anzolin (J), 11' st Kemper (B), 18’ st. Scott (B)

       

      Note: 45’ pt. Anapak-Baka (B) calcia un rigore sulla traversa.

       

      Arbitri: Jorgji Enea (Albania), Rrapaj Nuri (Albania), Zalla Arber (Albania)

       

      Risultato altra gara del girone: Lokomotiv Mosca vs. Atletico Madrid 2-3

       

      Classifica:

      Juventus                          6 pt.

      Atletico Madrid:            3 pt.

      Lokomotiv Mosca        1 pt.

      Bayer Leverkusen        1 pt.

       

      Prossimo impegno

      Campionato Primavera 1 TIM:

      Inter-Juventus

      Domenica 6 ottobre, ore 10.00

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK