Juventus
    Juventus
      30.01.2020 10:30 - in: Serie A S

      Juve-Fiorentina: Correva l'anno...

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      1994. Quella rimonta, quel gol di Alex...

      Se dici Juve-Fiorentina, si apre un album di ricordi, fatto di partite straordinarie, grandi gol e campioni che hanno scritto la storia.

      Se dici, però, Juve-Fiorentina, e circoscrivi la ricerca agli anni '90, allora il panorama cambia.

      Juve-Fiorentina, anni '90, è il 3-2 del 4 dicembre 1994. E' la prima Juve di Marcello Lippi, quella che di lì a qualche mese vincerà il suo primo campionato, dopo tanti anni.

      Una Juve che, partita dopo partita, si scopre sempre più forte, fino al successo finale. E un tassello fondamentale di quel cammino viene percorso proprio il 4 dicembre 1994. La partita è tosta, la Fiorentina è forte, e in poco più di dieci minuti, fra il 24' e il 35' del primo tempo, piazza un 1-2 (Baiano e Carbone), che potrebbe mettere in ginocchio chiunque.

      Chiunque, ma non la Juve. 

      I bianconeri la riprendono, in 3 minuti. Vialli, la riprende. Prima di testa (73') e poi di piede, mentre la traversa trema ancora per la conclusione di Ravanelli di pochi istanti prima. 

      Ma non è finita: il gesto di Luca, dopo l'esultanza, è di quelli che convincono che non è finita. «Andiamo a vincerla», sembra dire ai suoi, alle migliaia di spettatori allo stadio, e ai milioni in giro per il mondo.

      Nessuno sa che mancano pochi minuti, nove per la precisione, per qualcosa che è più di un gol. 

      E' una rivelazione. 

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK