Juventus
    Juventus
      20.01.2020 00:02 - in: Serie A S

      Sala Stampa | I commenti dopo Juve-Parma

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le parole di Maurizio Sarri, Cristiano Ronaldo e Matthijs de Ligt dopo il successo per 2-1 sugli emiliani.

      La doppietta di Cristiano Ronaldo lancia la Juve, che chiude la serata dell'Allianz Stadium con i tre punti in tasca. Queste le dichiarazioni di CR7, Sarri e de Ligt nel post gara:

      CRISTIANO RONALDO

      «Oggi era importante vincere, lo sapevamo e abbiamo giocato bene una partita difficile. Il Parma è un'ottima squadra e per me aver aiutato a vincere con due reti è molto bello. Nel finale loro sono saliti per metterci in difficoltà, ma, anche se con qualche sofferenza, abbiamo conquistato tre punti fondamentali».

      MAURIZIO SARRI

      «La squadra è in crescita, stasera abbiamo disputato una partita meno pulita del solito, abbiamo la responsabilità di non averla chiusa: abbiamo sofferto gli ultimi 5 minuti contro una squadra in salute e fisica come il Parma. Abbiamo cambiato molto da mercoledì, dopo il 2-1 volevo dare un messaggio alla squadra per evitare complicazioni nel finale, e poi con Douglas Costa abbiamo cercato di riequilibrarci.

      L'unico problema di Rabiot è di giocare a destra, ma nel rombo può giocare tranquillamente e ora è in crescita. Ramsey all'Arsenal spesso faceva il trequartista, a volte anche la seconda punta, quindi può giocare tranquillamente in quella posizione. Vengono entrambi da un altro mondo, hanno avuto due o tre mesi resi complicati dalle problematiche fisiche.

      Il gol subito si evita con un po' di passività in meno. Quando parte la palla siamo tutti fermi e la postura dice lo siamo anche mentalmente. Bisogna esser più attivi, eravamo in grande crescita sulle palle ferme contro, stasera abbiamo subito un gol, ma, va detto, contro una squadra che in questo è specialista.

      Possiamo crescere mentalmente e nella gestione di certi momenti delle partite. I finali di gara in cui palleggiamo nella nostra metà campo non mi piacciono, preferisco farlo a ridosso dell'area avversaria. Cristiano è un fuoriclasse, che sa risolvere cento problemi»

      MATTHIJS DE LIGT

      «Abbiamo ottenuto una vittoria importante, avevamo l'opportunità di portarci a quattro punti di vantaggio sulla seconda in classifica e siamo felici di esserci riusciti. Abbiamo giocato bene nel primo tempo, creando tante occasioni, nel secondo abbiamo avuto una bella reazione dopo il pareggio di Cornelius e segnato il 2-1. Stiamo andando bene, fra i migliori in Europa, ma sappiamo e vogliamo migliorare ancora»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK