Juventus
    Juventus
      19.02.2020 17:00 - in: Primavera S

      Under 19, il pari qualifica la Fiorentina

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      A Vinovo finisce 2-2 e in finale di Coppa Italia volano i viola grazie al maggior numero di reti messe a segno in trasferta.

      Dopo l'1-1 dell'andata al Franchi, Juve e Fiorentina pareggiano anche al ritorno, ma il 2-2 qualifica gli ospiti. Sono proprio i viola a passare in vantaggio con Lovisa, cui risponde immediatamente Portanova. L'1-2 porta la firma di Beloko, con il 2-2 di Dragusin all'ultimo corner del match che evita la sconfitta, ma non basta per cambiare il nome sul pass per la finale. 

      LA PARTITA

      L'avvio è equilibrato, con le squadre che si studiano, pronte a rispondersi colpo su colpo. Tra i viola il più pericoloso è sempre Koffi, mentre sponda Juve è di Fagioli la prima conclusione, su calcio di punizione, che di poco non trova la porta.

      All'improvviso, nel giro di un minuto, il risultato cambia due volte. Passa la Fiorentina, con Lovisa che devia da due passi l'ennesima azione di Koffi, e dopo trenta secondi pareggia la Juve: lancio di Fagioli, stupenda girata di Portanova ed è 1-1. Si va a riposo con lo stesso risultato dell'andata.

      L'equilibrio regge anche nel secondo tempo. Si combatte su ogni pallone e, se la stanchezza apre qualche varco, proprio la fatica non permette di aggredirlo sempre con la giusta cattiveria. Al 67', però, la Fiorentina capitalizza al massimo un pallone perso dalla Juve: conclusione di Beloko deviata, con Israel tagliato fuori. È 1-2, e per passare ai bianconeri servono due gol.

      I ragazzi di miste Zauli ci provano fino alla fine, ma la Fiorentina assorbe bene la reazione. Il gol del pari arriva all'ultimo pallone della partita e lo segna Dragusin, con una bella girata di testa che cancella la sconfitta, ma non basta per riscrivere la storia della semifinale.

      Testa ora al prossimo impegno contro il Pescara.

      LE PAROLE DEL POST PARTITA

      «La finale era un nostro obiettivo, perché noi vogliamo fare sempre il massimo e arrivare in fondo a tutte le competizioni che disputiamo - il commento di mister Zauli -. Ce la siamo giocata in maniera equilibrata sia all'andata che al ritorno e gli episodi ci sono girati male, con la Fiorentina che è stata brava a sfruttare le occasioni, e con due pareggi siamo fuori. Ora dobbiamo continuare lavorare, perché domenica mattina abbiamo la gara contro il Pescara per continuare la corsa verso i playoff. Abbiamo tanti obiettivi e da domani ci concentreremo su quelli».

      Primavera TIM CUP – Semifinale di ritorno
      Campo Ale & Ricky - Vinovo (TO)
      Juventus - Fiorentina 2-2

      Marcatori: 28' pt Lovisa (F), 29' pt Portanova (J), 23' st Beloko (F), 50' st Dragusin (J).

      Juventus: Israel, Wesley, Anzolin (cap.)(37' st Moreno), Leone (28' st Sekulov), Dragusin, Gozzi, Tongya (28' st Da Graca), Ahamada, Marques (17' st Sene), Fagioli (37' st Barrenechea), Portanova. A disposizione: Garofani, Dadone, Riccio, Vlasenko, Ntenda, Sekulov, De Winter, Moreno, Barrenechea. Allenatore: Lamberto Zauli

      Fiorentina: Brancolini, Pierozzi E., Ponsi (18' st Simonti), Dutu (cap.), Dalle Mura, Beloko, Fiorini, Lovisa, Duncan (18' st Pierozzi N.), Koffi (41' st Chiti), Spalluto. A disposizione: Chiorra, Chiti, Bianco, Fruk, Hanuljak, Agostinelli, Milani, Mignani. Allenatore: Emiliano Bigica

      Ammoniti: 25' pt Ahamada (J), 11' st Fiorini (F), 17' st Ponsi (F), 30’ st Lovisa (F)

      Juventus U19 eliminata dalla manifestazione.

      Prossimo impegno:
      Juventus vs. Pescara
      Campo Ale & Ricky - Vinovo
      Domenica 23 febbraio , ore 10.00

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK