gamereview_tiro_costa

#JuveMilan | La conclusione di Douglas Costa

SHARE
#JuveMilan | La conclusione di Douglas Costa
#JuveMilan | La conclusione di Douglas Costa
#JuveMilan | La conclusione di Douglas Costa

Dopo il lungo periodo di stop la Juventus ritorna in campo per disputare la semifinale di ritorno della Coppa Italia conto i rossoneri. Il pareggio per 0 a 0 consente agli uomini di Sarri di raggiungere la finale di Roma che si disputerà mercoledì 17 giugno. I bianconeri iniziano benissimo la partita: squadra corta, baricentro alto, recupero palla nella trequarti del Milan e diverse palle gol. Una delle principali capita sui piedi di Douglas Costa dopo pochi secondi di gara.

#JuveMilan | La definición de Douglas Costa

#JuveMilan | La definición de Douglas Costa

La Juventus manovra dalla propria trequarti: Danilo serve Dybala che gioca largo a destra e i suoi movimenti e le sue giocate, come spesso capita, sono essenziali per il raccordo fra i reparti. L’argentino cambia gioco sulla sinistra per Alex Sandro. Il brasiliano serve il connazionale Douglas Costa che gioca largo sull’out sinistro. Scambio in velocità fra i due con il terzino che dopo un perfetto dribbling sull’avversario conquista il fondo per il cross. Ronaldo occupa la posizione centrale dell’attacco bianconero. Alex Sandro non trovando però compagni liberi in area aspetta l’arrivo di Douglas Costa che chiude l’azione con una conclusione di sinistro fuori di poco.

Nel primo tempo la Juventus è andata ripetutamente vicina al gol (compreso il calcio di rigore calciato da Ronaldo che ha colpito il palo interno alle sinistra di Donnarumma). Nella ripresa i padroni di casa hanno gestito senza correre rischi la gara. Il Milan in inferiorità numerica, per l’espulsione di Rebić al 17esimo minuto del primo tempo, cerca di colpire solo attraverso ripartenze, mai estremamente pericolose, mentre la Juventus occupa costantemente la metà campo avversaria, cercando, seppur con meno incisività rispetto alla prima parte della gara, la via del gol.