Juventus
    Juventus
      19.04.2019 14:02 - in: Serie A S

      Allegri: «Dobbiamo chiudere il discorso Scudetto»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L’allenatore della Juventus ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Fiorentina

      All’Allianz Stadium domani arriva la Fiorentina di Vincenzo Montella, match valevole per la 33° giornata di Serie A. Oggi, all’Allianz Stadium, Mister Allegri ha parlato in conferenza stampa.

      «Domani dobbiamo chiudere il discorso Scudetto, che va festeggiato e celebrato, perché è un traguardo dove c’è stato un lavoro costante per tutta la stagione. Una grande stagione. L’eliminazione con l’Ajax va accettata, non possiamo tornare indietro. E non vanno trovati alibi. Bisogna accettare il verdetto del campo. Dovremo ripartire per cercare di migliorare. Nelle difficoltà dell’annata abbiamo portato a casa la Supercoppa e stiamo per prendere anche il campionato. Ai ragazzi non ho da rimproverare niente. Dopo la vittoria del titolo, verrà poi programmato con lucidità il futuro».

      VOGLIA DI TRICOLORE

      «Siamo vicini ad un traguardo storico. Domani vogliamo festeggiare. I tifosi devono essere orgogliosi di una squadra che sta per vincere l’ottavo scudetto consecutivo. Deve essere una festa e dobbiamo goderci la giornata».

      LE CONDIZIONI DELLA ROSA BIANCONERA

      «Domani metterò in campo la formazione migliore. Ronaldo gioca, così come Cuadrado. Per quanto riguarda gli infortunati, la situazione è questa: Perin e Khedira staranno fuori 3 mesi; Mandzukic difficilmente rientrerà prima della fine della stagione; Dybala è out per 20 giorni, mentre Douglas Costa se va bene 10; Chiellini forse lo rivedremo contro l’Inter, Caceres tornerà tra 10 giorni. Barzagli invece sta meglio, visto che ha già giocato contro la Spal».

      RONALDO E CANCELO

      «Cristiano ha fatto una stagione straordinaria. E’ il futuro della Juventus. Ha fatto benissimo e farà altrettanto. Joao è un giocatore importante: sta a lui cercare di migliorare e mettersi in discussione tutti i giorni».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK