Juventus
    Juventus
      28.11.2019 20:30 - in: Eventi S

      Bonucci: «Juve-Sassuolo, un’altra partita da vincere»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Così il difensore bianconero a margine della presentazione del suo libro “Il mio amico Leo”: «La squadra sta migliorando il suo stato di forma»

      Ha parlato del presente e dell’immediato futuro, Leonardo Bonucci.

      E ha parlato del suo libro, “Il mio amico Leo”, scritto con Francesco Ceniti e presentato oggi a Torino, alla presenza del Presidente della Juventus, Andrea Agnelli, di Fabio Paratici, Chief Football Officer, Federico Cherubini, Head of Techincal Areas e Maurizio Lombardo, General Secretary, seduti in platea.

      «Una storia che affronta il difficile tema del bullismo – racconta Leo – Un problema che ho avuto anche io da bambino e che per anni ho tenuto nascosto. Un libro che spero sia utile alle vittime, ma magari anche ai bulli, che spesso hanno dei problemi».

      E nell’occasione, Leo ha ovviamente anche parlato di calcio. Intanto, di Juve-Sassuolo, che ha definito in modo sintetico ed efficace: «Un’altra partita da vincere». 

      Sul momento dei bianconeri: «Stiamo crescendo, migliorando la forma sia fisica che mentale: questo ci permette di essere più aggressivi. Quando poi troviamo avversari che ci concedono lo spazio per far girare velocemente la palla, il gioco si Sarri ne trae giovamento».

      Invece, sulla sua personale stagione: «Sto giocando sempre, e questo da un lato mi riempie di orgoglio, e dall’altro mi dà ancora più responsabilità. Dopo l’infortunio di Giorgio sono anche Capitano, e vivo questo ruolo con la massima serietà e cura dei dettagli, anche fuori dal campo. E poi ho appena prolungato il mio contratto: sono tornato qui per essere una bandiera di questo club, e ancora una volta ringrazio tutti per questo rinnovo, tanto desiderato».

      Infine: «de Ligt sta crescendo, è un ragazzo attento ai dettagli, ci parliamo tutti i giorni. Ha avuto bisogno di tempo, ma credo diventerà uno dei migliori difensori del mondo. Ronaldo? Lavoriamo per permettergli di esprimere al massimo la sua forza e dimostrare le sue doti. In questo momento non è al top della forma, ma averlo in squadra è un valore aggiunto assoluto. Non dimentichiamo, per fortuna, che là davanti abbiamo Dybala e Higuain, che stanno andando alla grande».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK