Juventus
    Juventus
      11.03.2019 19:00 - in: UCL S

      Allegri e Chiellini: «Ci crediamo»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Mister Allegri e Capitan Chiellini incontrano i media alla vigilia della sfida di Champions League

      «Abbiamo la possibilità di ribaltare il risultato». Massimiliano Allegri introduce così la sfida di ritorno contro l'Atletico e il capitano, Giorgio Chiellini, è sulla stessa lunghezza d'onda: «Vogliamo passare il turno». Sono il tecnico e il difensore i protagonisti della conferenza stampa alla vigilia della gara dell'Allianz Stadium contro i colchoneros. Queste le loro dichiarazioni:

      ALLEGRI

      DARE TUTTO

      «Dovremo essere bravi a capire che indirizzo prenderà la partita e giocare in modo diverso rispetto a Madrid. Servirà velocità e dovremo verticalizzare molto, tirando fuori tutto quello che abbiamo dentro. Non dovremo fermarci di fronte alle difficoltà e dare il 100%, uscendo dal campo senza nessun rimpianto».


      ALL'ALTEZZA DELLA SFIDA

      «L'Atletico negli ultimi dieci anni ha vinto tre Europa League e giocato due finali di Champions. È una delle squadre più forti d'Europa e sarà un bellissimo ottavo di Champions. Dovremo esserne all'altezza e lo saremo sicuramente. La partita dell'anno? Ci vuole calma, se anche passassimo ci sarebbero ancora quarti, semifinali e finale».


      L'IMPORTANZA DELLE PALLE INATTIVE

      «All'andata abbiamo fatto un buon primo tempo, ma dopo la traversa colpita dall'Atletico abbiamo pensato di aver scampato il pericolo e ci siamo rilassati. La differenza l'hanno fatta le palle inattivo e potrebbero essere importanti anche domani. Visto che a Napoli ci siamo sbloccati, chissà che Pjanic non conceda la replica...».

      L'ASSENZA DI DOUGLAS COSTA

      «Douglas Costa ha risentito fastidio, ma portarlo sarebbe stata una forzatura. Meglio che sia accaduto oggi comunque, altrimenti fosse capitato domani avrei rischiato di bruciare un cambio o di rimanere in dieci perché li avevo già esauriti. Spinazzola dal primo minuto? Potrebbe essere: in queste partite può servire anche chi ha più spensieratezza».

      CHIELLINI

      UN PENSIERO FISSO

      «Dentro di noi ogni giorno abbiamo pensato almeno una volta alla partita di domani. Dovremo avere voglia, di fare, osare e dovremo averne più di loro. Abbiamo grande rispetto per una squadra solida, ma anche tanta voglia di continuare questa avventura. Non siamo folli e sappiamo che non sarà semplice, ma neanche impossibile, anzi potrebbe darci un grande slancio per i prossimi mesi. Domani servirà entusiasmo e un ambiente elettrizzante per vivere una grande serata di Champions».

      LUCIDITÀ E SPENSIERATEZZA

      «L'Atletico sa difendersi molto bene, è difficile fargli gol e ha sempre raggiunto i risultati grazie alla forza della squadra. Questo non vuol dire che non possano prendere gol. Dovremo stare attenti a Morata, a Griezmann, ai calci piazzati. Ma rispetto alla gara di andata dovremo avere lucidità e fermezza. Forse a Madrid ci è mancata un po' di spensieratezza e dovremmo averla. Il risultato dell'andata non è positivo, ma neanche così disastroso: in Champions un episodio può far cambiare completamente l'andamento di una gara e le rimonte della settimana scorsa sono la prova che basta davvero un attimo».

      LE 500 IN BIANCONERO

      «Tutte le ricorrenze precedenti sono state partite speciali. Mi auguro che anche quella di domani lo sia e possa essere degna di essere la numero 500 con la maglia della Juve. Se devo sceglierne una forse il pareggio 0-0 a Barcellona, perché credo capiti a pochi di non subire gol al Camp Nou. E poi spero che quella di domani sia ancora meglio».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK