Juventus
    Juventus
      24.01.2019 17:00 - in: La squadra S

      Bonucci: «Vogliamo arrivare in fondo a tutte le competizioni»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Abbiamo la potenzialità per farcela ed è l'obiettivo che ci siamo prefissati»

      «Sono maturato, sono molto più razionale e meno istintivo. Le esperienze ti fanno crescere e io ne ho vissute di forti sia dentro che fuori dal campo. Oggi credo di essere un uomo migliore, sicuramente diverso da quello che ero in passato». Leonardo Bonucci si confessa ai microfoni di Sky Sport e, a pochi giorni dalla sfida contro la Lazio, fa il punto sui prossimi avversari, in particolare su Ciro Immobile, il bomber dei biancocelesti: «Ciro è un grande attaccante, l'ha dimostrato con i gol. Lui è letale sulle seconde palle, quindi serviranno marcature preventive e attenzione nel non concedergli spazi. Andiamo a Roma con la voglia di continuare a vincere. Il campionato è ancora lungo e ci dobbiamo preparare al meglio per la Champions e le partite che verranno».

      E a proposito di Champions, Bonucci punta già lo sguardo sulla doppia sfida contro l'Atletico Madrid: «Sarà un ottavo equilibrato. L'Atletico è una grande squadra, ha esperienza internazionale e gioca ogni anno per arrivare in fondo. Ha un grande allenatore e tanti campioni, quindi servirà una grande Juventus. Abbiamo la potenzialità per arrivare in fondo a tutte le competizioni ed è l'obiettivo che ci siamo prefissati – continua il difensore - Servirà anche un po' di fortuna, ma siamo un grande gruppo e abbiamo il dovere di lottare su ogni pallone riuscirci. Le favorite per la Champions? Barcellona, City, Juventus e Liverpool, perché sono squadre con un gioco e un'identità. L'Europa però regala sempre sorprese, quindi dobbiamo rimanere concentrati e fare del nostro meglio».

      Bonucci e la Juve non nascondono le proprie ambizioni, sostenute anche dal fatto di poter contare su uno specialista della Champions come Ronaldo: «Mi ha sorpreso la sua costanza – conclude Leonardo - non molla un centimetro. Abbiamo un bel rapporto e ci piace stuzzicarci a vicenda attraverso sfide di tiri in porta o a chi corre di più. Cristiano spinge tutti noi a dare il meglio sia in campo che fuori, anche solo con il suo atteggiamento».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK