Juventus
    Juventus
      13.12.2019 19:00 - in: Serie A S

      Parola di Mattia

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      De Sciglio: «La prima parte di stagione è stata molto positiva, e abbiamo sicuramente ancora tanti margini di miglioramento»

      «Era importante dare un segnale dopo la partita contro la Lazio, e ci siamo riusciti». A parlare è Mattia De Sciglio, titolare mercoledì in Champions League. Una partita, quella di Leverkusen, in cui ha molto ben figurato, con un grande tunnel in occasione del gol di Ronaldo: «Sicuramente è stato voluto – racconta - Era una situazione in cui mi sono trovato con gli spazi un po’ chiusi, quindi invece di darla a Paulo davanti a me ho visto l’avversario arrivare lateralmente e ho provato la giocata».

      Dalla Champions… alla Champions: «Chi vogliamo evitare dal sorteggio? Difficile da dire, prima o poi bisogna incontrare tutte le più forti. Personalmente, mi piacerebbe affrontare una squadra inglese perché è bello giocarci contro, lo abbiamo fatto due anni fa».

      E poi la lotta Scudetto: «Abbiamo avuto qualche difficoltà dopo le partite di Champions, ma è anche vero che sabato abbiamo perso la prima e unica partita in campionato fino a ora; siamo a soli due punti dalla prima in classifica, lì attaccati e scendiamo in campo sempre per vincere: si tratta di una cosa non scontata, perché giocare contro ogni squadra è difficile.

      Anche domenica sarà una partita tosta, ma se scendiamo in campo da Juve e facendo il nostro dovere porteremo a casa i tre punti. L’Inter? Sta dimostrando da inizio campionato, come la Lazio, di essere una nostra rivale: stanno facendo un grande percorso, incontreremo ancora la Lazio nella finale di Supercoppa, e questo è uno dei nostri obiettivi a breve termine; tenteremo di prenderci la rivincita».

      Sul tridente bianconero, Desci spiega: «La decisione spetta al tecnico, che di gara in gara valuta se poterlo utilizzare dall’inizio o a gara in corso. Noi ci adattiamo alle sue scelte, perché ognuno di noi sa quello che deve fare e come deve muoversi».

      Infine: siamo a fine anno, un bilancio di Mattia? «La prima parte di stagione è stata molto positiva: abbiamo sicuramente ancora tanti margini di miglioramento. A livello personale sono contento per quello che sto facendo, devo continuare così».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK