Juventus
    Juventus
      20.05.2019 15:00 - in: Serie A S

      Le parole delle Campionesse d'Italia

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Giuliani, Galli, Gama, Boattin e Rosucci raccontano le loro emozioni

      Grandi emozioni ieri anche per le Juventus Women, che ancora una volta sul terreno di gioco dell'Allianz Stadium si sono godute un'altra grande emozione, dopo quella del 24 marzo scorso: la Premiazione come vincitrici dello Scudetto, il secondo consecutivo.

      Ecco le loro parole.

      laura giuliani

      «La serata di oggi è stata un ritorno alla memoria. Abbiamo avuto emozioni fortissime quando abbiamo giocato per la prima volta su questo campo, e le stesse emozioni le abbiamo avute stasera quando siamo tornate. Ricamminare negli stessi spogliatoi, vedere lo stadio per la seconda volta pieno e la gente che ti applaude, è uno spettacolo che noi non ci stanchiamo mai di vedere».

      «Abbiamo cercato di continuare la striscia dell'anno scorso, siamo riuscite anche a portare a casa un trofeo importante che l'anno scorso ci è mancato, la Coppa Italia. Credo sia stato il coronamento della nostra stagione. La Champions? Credo che per un club come la Juventus non sia un traguardo tanto lontano. E' una società che su di noi sta investendo tanto, che ci crede, abbiamo la vicinanza del club e del Presidente, quindi credo che la strada sia tracciata e nel giro di qualche anno ci arriveremo anche noi»

      sara gama

      «Oggi c'erano tante cose da celebrare e siamo contentissime di aver ricevuto qui la Coppa, mettendo la ciliegina su questa torta, già bella grossa… Questo è un momento è bellissimo perché è un'altra pietra miliare. E’ una fortuna che vivrà solo la nostra generazione, ne siamo felici e andiamo avanti: vogliamo migliorare il percorso in Champions, c'è una Supercoppa che ancora dobbiamo vincere. E' il bello dello sport».

      Sull’Europa: «Abbiamo da scontare qualche anno di ritardo, ma non così tanti, perché noi abbiamo grossa conoscenza del calcio, quindi stiamo già accorciando il gap. Chiaramente, ci vuole del tempo: quest'anno abbiamo partecipato per la prima volta, forse potevamo fare meglio, poco importa; il prossimo anno la prima cosa da fare è passare il primo turno»

      LISA BOATTIN

      «Questo è stato uno Scudetto importantissimo, forse più difficile di quello dell'anno scorso, perché è vero che ripetersi è molto più complicato: inoltre, il campionato è stato sofferto perché non siamo partite benissimo, però poi ci siamo riprese alla grande». E aggiunge: «Sono orgogliosa di indossare questa divisa: noi conosciamo la storia della Juventus, sappiamo quanto è importante e sappiamo che stiamo scrivendo noi una nuova pagina per il calcio femminile. Io sono juventina ed è una cosa grande, non so neanche spiegarlo. Una sensazione bellissima».

      «Stiamo iniziando a dimostrare solo adesso quanto è bello il calcio femminile, quanto è puro. A noi piace moltissimo vedere tanta gente, Juve-Fiorentina con 39000 spettatori è stata una cosa indescrivibile. Siamo solo all'inizio e speriamo che tutto questo possa essere un trampolino di lancio»

      aurora galli

      «E' stato bello rimettere piede su questo campo straordinario, mi sono tornate alla mente tutte le emozioni vissute in Juventus-Fiorentina.  Era la prima volta che succedeva una cosa del genere in Italia, e siamo state proprio noi a fare il primo passo. Il gol di Sofie poi è stato straordinario, al termine di una partita combattuta».

      Dove si “appendono” emozioni come queste? «In camera, sopra il letto, dove si può vedere ogni sera quando si va a dormire».

      martina rosucci

      «Ritornare oggi in questo campo e festeggiare con la squadra maschile è stata sicuramente un'emozione; per me, che sono juventina ancora di più. Mi sono molto emozionata a inizio partita con il saluto di Barzagli, che è un grande campione e una leggenda per questo club. Trovarmi alla fine a festeggiare accanto a lui e tutti gli altri è una cosa che sinceramente non potevo nemmeno sognare».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK