Juventus
    Juventus
      02.11.2019 23:06 - in: Match Report S

      De Ligt decide il Derby

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      La Juve vince la stracittadina grazie alla rete dell'olandese nella ripresa

      Torino è ancora bianconera grazie a a Matthijs de Ligt che con una zampata nella ripresa decide il Derby della Mole. Una gara combattuta, sporca intensa, tutt'altro che bella. E proprio per questo, “più Derby” di tante altre partite.

      UN DERBY DA MANUALE

      Il primo tempo è un inno alle stracittadine della Mole: si corre, si lotta a metà campo e si entra duro, anche se sempre nei limiti. Ne viene fuori una gara non proprio da palati fini e, al di là di un rimpallo in area del Toro con conseguente tentativo di de Ligt respinto da Sirigu, c'è poco da raccontare.

      LA ZAMPATA DI DE LIGT

      La Juve è pericolosa anche in avvio di ripresa, con il destro di Ronaldo respinto dal portiere granata, ma Sarri vuole più incisività in avanti e prova a inserire Higuain e Ramsey al posto di Dybala e Bernardeschi. Appena entrato, il Pipita lascia il segno: prima con una girata che Sirigu mette in angolo, poi con una sponda perfetta per de Ligt che, appostato a centro area, spara il vantaggio bianconero sotto la traversa.

      NIENTE RISCHI PER LA JUVE

      Il Toro prova a reagire con Ansaldi, che conclude un'azione pregevole calciando sul primo palo e trovando la risposta di Szczesny, ma è la Juve ad avere l'occasione migliore: il pressing alto mette in imbarazzo la difesa granata e Ramsey non ne approfitta sol perché Sirigu è perfetto nel scegliere il tempo di uscita. È questa l'unica, vera altra opportunità della gara. Il resto è solo intensità e la Juve dimostra di trovarsi a suo agio anche in una gara sporca , fatta di puro agonismo. E quando arriva il fischi finale, i tre punti sono più che meritati.

      TORINO-JUVENTUS 0-1

       

      RETI: de Ligt 25' st


      TORINO
      Sirigu; Bremer, Izzo, Lyanco; Ola Aina, Rincon (29' st Zaza), Meitè, Baselli (41' st Millico), Ansaldi; Verdi, Belotti

      A disposizione: Samir, Rosati, De Silvestri, Laxalt, Lukic, Berenguer, Djidji
      Allenatore: Mazzarri

      JUVENTUS

      Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi  (22' st Ramsey); Dybala (15' st Higuain), Ronaldo
      A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Demiral, Alex Sandro, Khedira, Emre Can, Douglas Costa
      Allenatore: Sarri

      ARBITRO: Doveri
      ASSISTENTI: Giallatini, Tegoni
      QUARTO UFFICIALE: Guida
      VAR: Maresca, Carbone

      AMMONITI:  44' pt Ola Aina, 9' st Bentancur, 12' st Cuadrado, 18' st Ansaldi, 23' st Bremer, 48' st Belotti

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK