HK office - USATA2.jpeg

Hong Kong Branch

Il quartier generale bianconero in Asia

Guardare avanti e guidare il cambiamento significa anche rivolgere lo sguardo a realtà più lontane e rafforzare la propria presenza nel mondo. Questo è uno dei principi che ispira l’attività internazionale di Juventus e che si concretizza con l’apertura di una branch a Hong Kong.

L'inaugurazione

La presenza della Juventus in APAC diventa anche fisica, con l’inaugurazione ufficiale dell’ufficio di Hong Kong, situato nella parta centrale dell’aerea metropolitana, in uno dei business districts più importanti al mondo. Apertura alla quale hanno partecipato il Chief Revenue Officer bianconero, Giorgio Ricci, e il Managing Director del branch di Hong Kong, Federico Palomba, alla presenza del Console Generale di Hong Kong, Clemente Contestabile, di rappresentanti della Camera di Commercio Italiana di Hong Kong, rappresentanti di Invest Hong Kong, partners locali, amici del club e personalità del mondo dello sport.

sham_img-06217

La presenza in Asia

Il nuovo branch rappresenta il punto focale di un processo di rafforzamento nella regione che ha già radici profonde: dalle partnerships con tre Global partners - Konami, Ganten e Linglong - e due Regional partners - China Merchants Bank e Costa Cruises – alla presenza di dieci Juventus Academies nella regione, senza dimenticare lo Juventus Summer Tour dello scorso luglio, svoltosi proprio in Asia.

HK07.variant525x310

Le opportunità

L’ufficio di Hong Kong giocherà un ruolo fondamentale nel futuro bianconero, offrendo la possibilità alla Juventus di raggiungere 171 milioni di fans potenziali, e gettando le fondamenta per lo sviluppo di strategie a lungo termine. La possibilità di conoscere in modo più approfondito la cultura e i mercati orientali, cinesi in particolare, e allo stesso tempo l'opportunità di avvicinare gli appassionati alla storia, ai valori e all’unicità di Juventus, permetterà al club di incrementare la propria fan base e di potenziare la riconoscibilità del brand.

Uno sguardo verso il futuro

La branch di Hong Kong diverrà così un punto di riferimento per comprendere più chiaramente le necessità, le passioni, le aspirazioni dei fans bianconeri in APAC, ma anche uno strumento per conoscere meglio le aziende e i brand che investono in sport e comunicazione, avere un rapporto più ravvicinato con i media tradizionali e social locali e, non ultimo, con gli enti governativi interessati nello sviluppo del calcio. Inoltre, la vicinanza ai Partner consentirà a Juventus di offrire loro un servizio migliore, attraverso attivazioni innovative che impreziosiranno i rapporti di collaborazione.

sham_img-06554