af51e503-42e3-460c-8eeb-a06163582251.jpg

Un “Calcio d'inizio” con la Juve

SHARE
Un “Calcio d'inizio” con la Juve
Un “Calcio d'inizio” con la Juve
Un “Calcio d'inizio” con la Juve

Torino, lo sport e il calcio in particolare. Tre elementi che trovano nella parola Juventus una sintesi perfetta. E la Juventus non poteva quindi che essere presente all'inaugurazione di “Calcio d'inizio” , mostra al calcio dedicata al pallone e nata nell’ottica di un percorso che accompagni al 2015, anno in cui Torino sarà Capitale Europea dello Sport.

Andrea Agnelli, il presidente del J-Museum Paolo Garimberti, Gianluca Pessotto e Fernando Llorente parteciperanno giovedì all' inaugurazione dell'esposizione, organizzata dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Torino e il CUS Torino.

Una serata che, a suo modo, sarà anche un anticipo del Derby della Mole: la delegazione bianconera sfiderà infatti i rappresentanti del Toro, capeggiati da Matteo Darmian ad una partita di calcio balilla 11 contro 11, cui parteciperanno anche vecchie glorie e tifosi eccellenti delle due squadre come Boosta dei Subsonica, Marco Berry, Arturo Brachetti, Marco Ponti, Claudio Sala, Antonio Comi, Massimo Mauro, Gian Carlo Caselli, Renato Zaccarelli e molti altri

La telecronaca della partita sarà affidata alla voce di Enrico Zambruno, il telecronista di JTV.

Per tutte le informazioni, visita il sito della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Potrebbe Interessarti Anche