Juventus
    Juventus
      02.03.2020 18:00 - in: Coppa Italia S

      Juve-Milan, correva l'anno...

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Era il 2013 e il tocco di Vucinic spingeva i bianconeri in semifinale di Coppa Italia.

      Testa alla Coppa Italia: mercoledì, all'Allianz Stadium, arriva il Milan per il ritorno delle semifinali della competizione. Si riparte dall'1-1 dell'andata fissato dal rigore di CR7 nel finale e, proprio nel finale, e anche oltre, la Juventus ebbe la meglio sui rossoneri nel 2013.

      9 gennaio, quarti di finale di Coppa Italia: la gara secca si gioca nella casa bianconera. A passare in vantaggio è il Milan, dopo appena 6 minuti, con la conclusione di El Shaarawy dal limite dell'area, ma la reazione della Juve non si fa attendere e al 12' arriva l'1-1. Lo sigla, con una splendida pennellata su calcio di punizione, Sebastian Giovinco. Da lì, il risultato non camba più e i tempi regolamentari si chiudono in parità.

      Si va ai tempi supplementari e nei 30 minuti extra la voglia di vincere fino alla fine fa la differenza. Al 95', Mirko Vucinic recupera palla a ridosso dell'area bianconera e coinvolge nella ripartenza Giaccherini, che accetta l'invito e riparte a tutta velocità, pescando l'inserimento di De Ceglie, il cui controllo diventa un assist perfetto per colui che aveva avviato l'azione: in area, a tu per tu con Amelia, rispunta Vucinic. Tocco di punta e 2-1 che spinge la Juve al turno successivo.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK